Ditte Esecutrici

L’Associazione temporanea di imprese, capogruppo Lares con Lithos e Setten, si è aggiudicata il restauro del ponte di Rialto a seguito di una gara basata sul criterio dell’offerta economicamente più vantaggiosa, dove il ribasso offerto pesava solo una piccola parte rispetto alle offerte tecnico-migliorative proposte. 

La grande esperienza di tecnici e restauratori dell’Ati, insieme alle soluzioni per l’ottimizzazione delle fasi del cantiere proposte, hanno consentito di creare un buon distacco rispetto ai concorrenti, i cui ribassi più consistenti non sono bastati a vincere la gara.

Ben radicate nel territorio veneziano, le tre ditte hanno avuto modo di collaborare anche in un altro importante cantiere di restauro da poco concluso, quello della Scuola Grande della Misericordia.

La grande esperienza di Lares e Lithos nel restauro statico e conservativo, unita all’efficienza organizzativa di Setten, hanno consentito di improntare a Rialto un cantiere modello, che sarà certamente preso ad esempio a Venezia e non solo.

 

logo_lares

logo_lithos    SETTEN